CALENDARIO GARE SOCIALI 2015 CANNA DA RIVA

IL CAMPO DI GARA SARA’ PER TUTTE LE PROVE LA BERMA DI FRONTE AI PONTILI.

DOMENICA     15  MARZO
SABATO             11  APRILE
SABATO             16  MAGGIO
DOMENICA     07  GIUGNO

NATANTE A  COPIE

DOMENICA     12 LUGLIO
SABATO             12 SETTEMBRE
DOMENICA     04 OTTOBRE (TRAINA COSTIERA )

Per l’assegnazione del titolo di campione sociale verranno considerate le classifiche finali di tre prove sulle quattro in programma assegnando punti uno al primo, due al secondo e così via fino all’ultimo di ciascuna prova a cui verranno assegnati tanti punti quanti sono i concorrenti partecipanti a quella gara, a parità di punteggio finale avrà priorità in classifica chi ha uno o più risultati migliori nelle prov( ES. 1+4+4= 9 precede in classifica 2+2+5= 9 E 1+3+5= 10 precede in classifica 1+4+5= 10) Verranno conteggiati i pesi delle tre gare valide di ciascun concorrente in caso di ulteriore parità. Qualora non si potesse disputare una o più gare saranno validi i risultati ottenuti da ciascun concorrente nelle prove effettuate senza scarto del peggior risultato.

A tutte le gare potranno partecipare tutti i soci (non agonisti), sono stati individuati sabati e domeniche, i regolamenti verranno stilati dal responsabile mare, le gare potranno essere anticipate o posticipate qualora ci fosse in concomitanza in tali date con iniziative diverse intraprese dalla società o manifestazioni ufficiali della FIPSAS.
COME OGNI ANNO VERRA’ ORGANIZZATO IL TROFEO “NESSUN DORNA” SABATO 25 LUGLIUO,GARA APERTA ANCHE AGLI AGONISTI.

Veleggiata 16 Novembre

Veleggiata 16 Novembre

CIRCOLO NAUTICO UGO COSTAGUTA
CIRCOLO VELICO INTERFORZE
A.S.D.P.S.  PRA’ SAPELLO 1952

                           VELEGGIATA

          2° TROFEO PRA’ SAPELLO

ISTRUZIONI PER I CONCORRENTI
  1.ORGANIZZAZIONE
  Circolo Nautico Ugo Costaguta – Circolo Velico InterforzeA.S.D.P.S.PRA’SAPELLO 1952
2.AREA DELLA MANIFESTAZIONE:
Specchio acqueo tra Voltri e Varazze
  3.PROGRAMMA: Domenica 16/11/2014   – Partenza ore 10.30
 4.AMMISSIONE : L’ammissione è libera per tutte le barche cabinate, a chiglia fissa che concorreranno in tempo reale.
5.RAGGRUPPAMENTI:  Le barche partecipanti verranno ripartite in N°4raggruppamenti a differenza di quanto esposto nell’avviso di veleggiata e cioè:
L.O.A. fino a 8 metri
L.O.A. superiore a 8 metri fino a 10
L.O.A. superiore a 10 metri fino a 12
L.O.A. superiore a 12 metri                 
6 .REGOLAMENTI: La veleggiata  sarà disputata applicando le Norme per la prevenzione degli abbordi in   mare NIPAM7.
COMUNICAZIONI AI CONCORRENTI: Ogni modifica alle istruzioni verrà esposta  all’albo del C.N.U.C. prima delle ore 09.30 del giorno16/11/2014.Ulteriori modifiche potranno essere comunicate,  in mare ai partecipanti sul canale 72 VHF o alla voce, prima della partenza.
   8.PERCORSO:   Secondo schema allegato.
 9.BOE: Le boe della Crociera saranno cilindriche di colore giallo
10. LINEA DI PARTENZA: Sarà la congiungente tra la boa di partenza, posta a circa 500 metri dalla spiaggia di Voltri, e un’asta portante una bandiera arancione  posta sul molo posto davanti al Circolo Nautico di Voltri.La boa di partenza dovrà essere lasciata a sinistra ed il molo a destra.
SEGNALI ED ORARI DI PARTENZA:
  Ore                Significato                                  Segnalazione
10,25          Inizio operazioni              Bandiera Blu ed un suono sirena
10.30          Partenza tutte le barche    Amm .Bandiera Blu ed un suono sirena
Tutte le operazioni di partenza della veleggiata saranno  annunciati via radio sul canale VHF 72
12. REGOLE IN PARTENZA: Al momento del segnale di partenza nessuna barca dovrà navigare oltre la linea di partenza.
13. LINEA DI ARRIVO: Sarà la congiungente tra la boa Gialla e un’asta con bandiera Arancione posta sul molo  dalla spiaggia di Voltri  antistante il Circolo Costaguta. Una barca che arriva dovrà lasciare la boa gialla a destra e il Battello del Comitato Organizzatore o il molo a sinistra.
14. RIDUZIONE DEL PERCORSO: Eventuali riduzioni saranno comunicate via radio sul canale VHF 72
15.
TEMPO MASSIMO: Scadrà alle ore 17.00 indipendentemente dal percorso adottato.
16. PROTESTE: Non saranno accettate proteste. Le decisioni del Comitato organizzatore sono inappellabili. Eventuali incidenti tra concorrenti dovranno essere regolati in forma privata tra le parti coinvolte (norme per la prevenzione degli abbordi in mare)
17. DOTAZIONI DI SICUREZZA – CINTURE DI SALVATAGGIO: Ogni barca dovrà essere dotata delle necessarie dotazioni e dispositivi di sicurezza, l’equipaggio deciderà sotto la propria responsabilità l’uso delle cinture di salvataggio ed altri provvedimenti atti ad accrescere e garantire la propria incolumità durante la Crociera. Il Comitato Gara Organizzatore della veleggiata è pertanto manlevato da ogni responsabilità derivante dalla mancata osservanza a norme e regolamenti vigenti.
18.ORDINE DI ARRIVO: l’ordine di arrivo sarà comunicato ai partecipanti alle  ore 17,30 del 16/11/2014 presso la sede dell’A.S.D.P.S. Prà Sapello 1952 sulla banchina di Ponente della fascia di rispetto di Prà
19.Dopo la comunicazione dell’ordine di arrivo a tutti i partecipanti verrà offerto    un rinfresco.
ISTRUZIONI PARTICOLARI: I concorrenti che partecipano alla veleggiata lo fanno sotto la loro personale responsabilità e dovranno essere assicurati secondo le vigenti norme di navigazione marittima.Sarà loro competenza giudicare se partecipare o no alla Veleggiata
L’organizzazione declina ogni tipo di responsabilità circa danni alle barche e alle persone coinvolte a qualunque titolo nella Crociera.

 

Il Comitato Organizzatore

 
percorso veleggiata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi