Si e’ svolta ieri, domenica7 maggio, la prevista veleggiata di solidarieta’, che finalmente e’ stata accompagnata dal sole, dopo la pioggia dei giorni scorsi.

Partite nelle acque antistanti il “Circolo Costaguta” di Voltri, il percorso prevedeva il raggiungimento di due boe posizionate all’altezza del lido di Marina Grande, a Cogoleto, e ritorno, ma il vento di mare, una flebile brezza, non ha certo favorito la navigazione; infatti, dopo la prima virata, la giuria ha deciso di non far effettuare il secondo giro di boa per la scarsita’ di vento. Tuttavia, a detta dei partecipanti, una decina di imbarcazioni, la veleggiata e’ stata divertente, come sono sempre le uscite in mare in buona compagnia e tra amici che condividono la passione della vela, oltre i gia’ citati, anche il circolo “Interforze”.

Inoltre, c’e’ stata la soddisfazione di aver compiuto un gesto di aiuto nei confronti della popolazione colpita dal terremoto.

Infatti il trofeo si inserisce in una vasta iniziativa, le “10000 vele di solidarieta’”, formata da numerosi eventi velici, i cui proventi tramite sottoscrizioni e ricavati andranno direttamente al Comune di Amatrice per finanziare la ricostruzione.

La giornata si è conclusa in sede tra i sorrisi  gli applausi un drink e uno stuzzichino.

Elenco degli arrivi:

Attimo – Mostes; Cajega – Pra’Sapello; Tamandua – Cipresso; Mafalda – Tarantola; Tipotà – Vivacqua; Rossella – Ruoppolo.

Non partiti/non arrivati:

Salsedine – Garello; Sesta -Frattino; Infinita passione -Dimarco; Lulù-Ruello.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi